X

Costituzione della Brigata Piave

Fine agosto

Ad agosto si era costituito in valle Cannobina, su iniziativa di Filippo Frassati e Nicola Lazzari, il Battaglione “General Perotti”, che aveva assorbito la Banda Viggiona e alcuni sbandati del “Valdossola”. Lo spostamento nella stessa valle di parte della “Cesare Battisti” induce le due unità a trovare una convergenza operativa. Per ragioni tattiche, quindi, il Battaglione "Cesare Battisti" si stacca dalla Brigata “Valdossola” e si unisce al Battaglione “General Perotti”, costituendo la Brigata “Piave”, al comando di Paolo Sala "Carletto".
La sede del Comando della “Cesare Battisti” si sposta a Piancavallo.